MGA TWIN CAM SEBRING

MGA TWIN CAM SEBRING

MGA Twin Cam Roadster - Rare - LHD 1294 copie per un totale di 1.788.
Ammissibili per la Le Mans Classic e AUTO Tour.
Questa vettura è stata completamente ricostruita ad un livello molto alto alla fine del 2002, da allora ha percorso circa 12 mila miglia.
Meccanico:
Motore rinnovato dallo specialista americano James Alcorn - San Diego, 10/2015.
Il motore è annoiato fuori a .020 con rapporto di compressione 8.3: 1. Pistons. albero motore, volano, frizione e bielle e pistoni sono equilibrati.
Cambio Ford T9 (5 rapporti, prima sincronizzato) nuove.
Scarico nove (pieno).
Radiatore in alluminio. Ventilatore elettrico. Accensione elettronica.
Asse posteriore: nove nel 2002, 12 000 km da allora.
Sospensioni anteriori e freni posteriori, nuovo nel 2002.
Pneumatici nuovi, la vettura è dotata di Dunlop cerchi con chiusura centrale e l'asse deportati. Queste ruote hanno il doppio merito di essere leggero ed estremamente forte pur essendo molto più facile da gestire rispetto ruote a raggi.
Corpo: nel nuovo stato, aveva subito un restauro totale con protezione contro la corrosione. Totale assenza di corrosione apparente o nascosto.
Vernice: rimozione rifatto colore nero con le ali, porte, rivestimenti, accessori.
Rivestimento: completamente rifatto con un grano di pelle rossa. Cappuccio, tonneau cover, e finestre scorrevoli sono in buone condizioni.
Sulla strada, la macchina sta funzionando come dovrebbe e fornisce un significativo miglioramento delle prestazioni rispetto al suo MGA meno illustri compagni.
Il Twin Cam gestisce le 1960 24 ore di Le Mans, dove LUND T. e C. ESCOTT rango 12 ° generale e 1 ° classe (con la vittoria, quello stesso anno, è stato vinto da O. GENDEBIEN e P. Ferrari BROTHER 250 / TR).
Numero del certificato: 2015/2235
Numero di telaio: yd3 / 1294
Numero motore: 16 GBU 2135
Numero Corpo: 68959
Colore di corpo: Il nero
Trim Colore: Rosso
Colore Hood: Rosso
Produzione Data di inizio: 12-25 / 02/1959
Dettagli di fabbrica attrezzature fornita:
- Centro ruote a disco di blocco
- 4 freni a disco Dunlop
- Scorrevoli laterali schermi
- Riscaldamento
- Lavacristalli
- Tonneau cover nera
- Sedili Concorrenza
- Termometro centigradi
- Alluminio radiatore
- Scambiatore di calore
Peso Entrate: 902.00 kg
Rapporto di compressione 8.3: 1
Accensione elettronica 123 luminion
Impianto di scarico in acciaio inox
Sedili Concorso
Cerchi da corsa Dunlop (deportato)

Posizione Modello: Meno di due anni dopo il rilascio della SMG 1500, molto ben accolto, la concorrenza è forte sulle piccole sport, in particolare tra gli altri produttori britannici (Triumph, Raggio di sole ...). È necessaria una versione più muscoloso della SMG. Due motori prototipo "B" DOHC sono stati testati, uno sulla vettura record di Ex-181 nel mese di agosto 1957. La MGA Twin Cam è stato finalmente commercializzato con il motore 1.6L DOHC a luglio 1958 In un esterno poco cassa MGA diverso 1500. La copertina anteriore sarà leggermente modificata per contenere il nuovo motore, e questa modifica verrà mantenuto anche su tutti i modelli successivi MGA. Oltre al motore, migliorando il Twin Cam comprende freni a disco Dunlop, simili a quelli montati Jaguar, al momento, sostituendo i freni anteriori e posteriori a tamburo nel 1500. Diverse opzioni consentono di rafforzare ulteriormente il carattere Sportsman of the Twin Cam (rapporto di asse, il radiatore dell'olio, ecc.); Nonostante un design decisamente focalizzato sulla competizione, e quindi la manutenzione delicata, MGA Twin Cam è di solito consegnato a un uso comune. Le conseguenze sono drammatiche per il motore e per la reputazione del modello che sarà prodotto solo per due anni. Lo stock di pezzi previsti per il Twin Cam (freni a disco, ecc) verrà riutilizzato del modello MGA Deluxe. Variazioni: Principalmente distribuiti in versione convertibile, la MGA Twin Cam è stato anche prodotto in poche centinaia di copie in versione coupé. Durante il periodo di produzione, cambiamenti nella legislazione imporranno cambiamenti di luci e indicatori di direzione anteriori e posteriori. Tali modifiche, che saranno inseriti nel modello MGA 1600, saranno riportati il Twin Cam contemporaneo. L'ultima Twin Cam aveva un rapporto più basso di compressione e la potenza limitata a 100 CV, che li rendeva difficilmente competitivo con l'ultima generazione di MGA 1600 Mk II. Segni particolari: Esternamente, i cerchi in lamiera forata, ma le farfalle di fissaggio centrali sono tipici del Twin Cam. I distintivi "Twin Cam" sono presenti sul tronco e parafanghi anteriori. Il cruscotto riceve strumentazione speciale ed è rivestito in tessuto, mentre il ripiano superiore è trattata antiriflesso. Più adatto a posti della concorrenza sono opzionali. Essi sono spesso, ma non sempre installati. Concorso: Dal mese di agosto 1958, un MGA Twin Cam guidato GOTT J. e R. Brookes si impegna a Marathon rotta Liegi-Roma-Liegi, che formano il team BMC con 4 Austin-Healey 2.5 L. MGA e 3 Healey ha chiuso la manifestazione (tra 22 dei 108 partenti!). La MGA è 9 ° assoluto, mentre Pat Healey MITCHELL MOSS e Nancy sono 14 e 15, ma occupano i primi due posti della Coppa delle Dame. Un MGA Twin Cam Coupé, guidato dallo stesso team a Maratona, è impegnata a Monte Carlo nel 1959, ma si è schiantato nell'ultimo passaggio. 2 Twin Cam che si avvicinano alla manifestazione e il Tulip impegnata a l'Acropoli di quell'anno, e quella che presenta il 1959 Rally alpino purtroppo vivendo lo stesso scopo. In quella riunione, sono la nuova Austin-Healey 3000 che diventerà il riferimento del team di BMC negli anni successivi.

MGA TWIN CAM SEBRING

Riferimenti specifici

Usati

Registrare

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password