RESTAURO MORGAN +4 SS FIA
Move your mouse over image or click to enlarge

RESTAURO MORGAN +4 SS FIA

Più 4 specifiche Super Sport .

Consegnato al rivenditore Fergus Motori - New York - USA 17 MAGGIO 1961 , importati da Ohio nel 1997 dal danese dall'Agenzia Morgan ( http://www.morgan-denmark.dk/ ) che completamente ricostruito la macchina con un nuovo telaio Supersport galvanizzato linea inferiore del corpo , Assale anteriore supersport . Tutto il legno è stato trattato con Cuprinol . Il corpo è realizzato interamente in alluminio , con l'eccezione del firewall e del calendario . Il motore originale TR3 è stato redatto dalla società di cilindro Slagelse servizi specializzati per la preparazione di auto storiche da corsa ( http://www.cylinder.dk/sous-pages/tuning.htm ) , annoiato fuori a 2.2L , camicie e 87 millimetri pistoni forniti dalla società Europe ( http://www.wisecoeurope.com/en/automotive/Pistons.asp ) testa TR3 porto di altezza , 123 accensione elettronica accensione , tutte le parti in movimento sono stati preparazione perfettamente bilanciata la testa del cilindro , albero a camme Newman " RACE" TR4/300/435 PH4 ( http://www.newman-cams.co.uk/Triumph-TR234-4_Cyl.jsp ) , grande linea di scarico 2 e 4 in acciaio , doppio carburatori Weber 45 DCOE .

E 'divertente sapere che il numero di telaio della vettura 4841 immediatamente successivo a quello di Morgan Christopher Lawrence , TOK 258 ( 4840 chassis) , che ha vinto la sua classe a Le Mans 24 Ore nel 1962 .

Sistema di raffreddamento con acqua box separato .

SUPERSPORT assale anteriore

Sedili avvolgenti in pelle nera

Grande linea di scarico 2 e 4 in acciaio

Tappo serbatoio Le Mans 24 Ore

TR3 motore originale annoiato fuori a 2.2L

Testa la preparazione e il bilanciamento delle parti in movimento

Carburatori doppio 45 DCOE Weber

Albero a camme Newman " razza"

Radiatore olio

72 razze cerchi in largo 6 pollici

Pneumatici 165x80 R15

Box sincronizzato Moss 4 velocità, prima

12 Volt , terreno negativo

Nuovo ponte posteriore australiano

Alternatore , ventilatore elettrico , accensione elettronica

Lati cappuccio e nero -screen

Archetipo inglese roadster , Morgan incarna la filosofia di queste vetture : una linea elegante e sportiva , un telaio separato e soluzioni tecniche semplici , affidabili ed economici , il peso contenuto - tra 800 e 900 kg, a seconda del motore - un posizione di guida a terra e molto confortevole ... sintesi . Queste sensazioni di guida dimenticate oggi sono intensi e si torna più vicino alla strada . Questa ricetta magica e provato mille volte sarà costantemente rivisto e migliorato da successive piccoli bottoni che consentono Morgan di essere gli unici '50 roadster inglesi ancora in produzione . .

Tutti i TOK 258 appassionati di Morgan sanno questa vettura che ha vinto la sua classe a Le Mans 24 Ore nel 1962 , ma era Christopher Lawrence ?
Il compianto Christopher Lawrence si è costruita una reputazione invidiabile in molti circuiti locali nel 1956 con il suo Morgan TOK 258 , ha deciso di sostituire il corpo del Plus 4 con quella di un 4/4 , in basso , per ottenere velocità di punta della Mulsanne . Peter Morgan ha rifiutato di vendere le sue parti del corpo sostenendo che Lawrence non ha avuto i modelli giusto mix. Ignorando , l'acquisto di sotto falso nome le parti necessarie , Lawrence termina la vettura .

In quel momento Peter Morgan ha deciso di sostenere l'auto e ho notato che la vettura è stata modificata . Gioco insoddisfatto ma giusto si proponeva di Lawrence per avviare una piccola serie di Plus 4 Super Sport ( basso - line) , trasformazioni basate Christopher , quest'ultimo è responsabile della fornitura di motori preparati . Così, oltre alle centinaia di vetture prodotte dalla fabbrica in questa configurazione fino a maggio 1968 azienda LAWRENCE TUNE fabbricati per clienti di Morgan oltre 300 motori soddisfa le specifiche Super Sport .

Nel 1961 , ha deciso di mettere la sua auto nelle gare europee . A questa notizia , la sua famiglia terrorizzata successo attraverso mezzi legali per vietare lui di partecipare alla manifestazione con TOK 258 , con Richard Shepherd Barron futuro compagno di squadra . Chris è impegnata a presentare un altro come un "clone" di TOK , quello registrato RSX dipinto in un azzurro pallido, conosciuta come la fabbrica verifiche " piano blu " . L'auto aveva già ricevuto il timbro della ACO sul corpo , quando i funzionari hanno chiesto di essere immediatamente cancellati rifiutando la registrazione , sostenendo che essa non soddisfaceva lo spirito di competizione , è stato in realtà una macchina trasformata dal 1939 era equipaggiata con freni a disco e ruote a raggi ed era quindi illegale .

La vera ragione sembra essere stato causato dalla pressione della Standard- Triumph che dopo aver visto la loro Tr3s , ma equipaggiato con il nuovo motore a doppio albero chiamato " Sabrina ", schiacciato dal Lawrence Tune -team tutte le tracce della Grande la Gran Bretagna non voleva rischiare di vedere la stessa cosa a Le Mans .

In previsione della 24 ore di Le Mans nel 1962 , Christopher andò a vedere Peter Morgan e gli ha chiesto di mettere la sua TOK 258 a Le Mans , nei colori del Morgan , per evitare un altro preclusione, dipinta in British Racing Green e dotato di un hard top bianco .

Durante la gara limitandosi ad un pit-stop ( minimo 28 minuti ) equipaggio Lawrence / Shepherd Barron épreuve13eme alla fine e vincere la sua classe ( 1604-2000 cm3) dopo aver percorso 3629 km ad una velocità media di oltre 151 km poco / h .

Il suo successo è leggendaria e come si può vedere dai log ACO audit tecnici , numero di telaio 4840 , il numero di registrazione " 258 TOK " ha dato Morgan una classe GT vincere 2 litri , la più bella vincitori Morgan a Le Mans .

Lawrence tornò a Le Mans nel 1963 , 1964 e 1968 e nel 1996 e si trova a Morgan dove parteciperà al lancio della Morgan Aero 8 . Morto di cancro il 13 agosto 2011 all'età di 78 anni.

 

Morgan plus 4

Riferimenti specifici

Registrare

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password